La meditazione è un abbraccio di come stanno le cose

Meditation is an Embrace of the Way Things are


La meditazione è un abbraccio di come stanno le cose

La profonda opportunità che la ti offre è la possibilità di liberarti completamente da ogni adesione che hai al tuo attuale quadro interpretativo. Ciò significa lasciare andare tutti i modi in cui hai senso della tua esperienza in modo da poter sentire l'estasi della pura consapevolezza non concettuale.

Se questo non ti suona necessariamente bene, continua a leggere.

Realmente non sperimentando la realtà

Vedete, tutte le esperienze che abbiamo, che significa ogni sensazione che ci attraversa, passa attraverso un meccanismo interpretativo elaborato e in gran parte inconscio.

Il risultato è che non sperimentiamo la realtà così com'è. Vediamo la realtà nel modo in cui ci è stato insegnato a vederlo.

Le nostre relazioni ed esperienze passate, i nostri traumi e le nostre delusioni, così come i nostri successi e trionfi, ci hanno condizionato a sperimentare la realtà in certi modi e non in altri.

Vedi la realtà com'è

Il grande miracolo della meditazione è che può permetterci di vedere la realtà così com'è. Questo è quando possiamo finalmente rispondere alla realtà nel modo in cui è, piuttosto che alle nostre idee e paure su di esso.

Spesso non siamo consapevoli del processo di interpretazione che sta generando la nostra esperienza della realtà. Sta accadendo inconsciamente.

Non vediamo l'elaborazione interpretativa in corso quindi presumiamo di vedere le cose come .

Troppo spesso ci troviamo a rispondere razionalmente al modo in cui le cose sembrano essere e non ottenere i risultati che ci aspettiamo logicamente.

Non sembriamo mai essere in grado di realizzare questo, o smettere di farlo. Perché ci sentiamo così bloccati? Può farci sentire un po 'pazzi.

Una pratica di meditazione forte può portarci in contatto con il modo in cui le cose sono veramente e che cambia tutto. Molto più diventa possibile per noi una volta che siamo in contatto diretto con la realtà.

Lasciare andare

Lasciar andare, lasciar andare veramente, non solo delle nostre idee coscienti su tutto, che è già abbastanza difficile, ma anche delle nostre ipotesi inconsce su tutto, è la profonda opportunità della meditazione.

E non c'è modo di lasciarti andare così attraverso un atto di volontà. Non puoi farlo accadere. Devi permettere che accada.

Non è qualcosa che puoi fare coscientemente perché non sta accadendo coscientemente.

L'unico modo in cui puoi lasciarti andare è non impegnarti in qualcosa che sta accadendo nella tua mente, il che significa svincolarsi da qualsiasi cosa tu senta e qualsiasi cosa tu stia pensando.

La meditazione è la pratica di stare seduti e semplicemente permettere a qualsiasi cosa che sorge nella tua mente di passare via senza esserne coinvolta.

Ciò significa che ogni sensazione fisica, tutti i tuoi sentimenti, i tuoi pensieri, i tuoi pensieri sui pensieri, persino i pensieri che ti sembrano come se stessi parlando, devi solo lasciarli passare tutti. Se riesci a farlo, inevitabilmente cadrai attraverso e oltre tutte le esperienze interpretate della mente. Tu lasci il mondo.

Disimpegnati dal pensare

Quindi, in meditazione, ti invito ad essere il più fisicamente possibile, e lasciare che ogni singola cosa che sorge nella coscienza svanisca senza toccarla, senza essere coinvolta in alcun modo. Questo è tutto.

Non importa ciò che sorge nella coscienza, lo lasci andare. Non discrimini tra niente e qualsiasi altra cosa. Hai lasciato andare tutto, intatto. E se riconosci che sei coinvolto in qualcosa che non hai nemmeno bisogno di guardare per vedere di cosa sei coinvolto. Non appena avrai il primo suggerimento di essere coinvolto in qualcosa, lascialo andare e lascialo andare via.

Se riesci a farlo con una concentrazione sufficiente, inizierai a sentirti come se fossi allontanato dal mondo.

Se inizi a sentirlo, lascia che anche quella sensazione svanisca. Non farti coinvolgere nel tentativo di vedere cosa sta succedendo. La tentazione di voler vedere come stai è sempre presente. Lascia che la tentazione svanisca senza toccarla. Non appena ti accorgi di toccare qualcosa, lascia perdere.

Condividi !
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Proudly powered by WordPress