Quali sono i migliori metodi di meditazione per l'ansia?

Mentre tutti i tipi di meditazione sono adatti a te, alcuni funzionano meglio di altri per situazioni specifiche. Se sei stressato e ansioso, conoscere i migliori metodi di meditazione per l'ansia ti darà la più rapida possibilità di calmarti.

Ossigeno, ansia.

Gli attacchi di ansia tendono a causare mancanza di respiro, che priva il corpo dell'ossigeno di cui ha bisogno per riprendere il controllo. Il tuo battito cardiaco e, nei casi più gravi, potresti persino sentirti svenire.

Una respirazione lenta, concentrata e profonda può fare una rapida differenza nel modo in cui ti senti. Cerca di respirare non dal petto, ma dal profondo del diaframma, lasciando che l'addome si espanda e riempia il tuo corpo di aria. Chiudi gli occhi e conta lentamente mentre respiri. Almeno per un attimo pensa a nient'altro che il tuo respiro che scorre dentro e fuori.

Muovi e respira con la meditazione camminata.

Quando sei ansioso, l'idea di sederti a meditare può sembrare impossibile. Quindi camminare meditazione è particolarmente utile quando colpisce l'ansia. Non è un caso che i padri in attesa stiano camminando nelle sale d'attesa dell'ospedale. L'atto di camminare avanti e indietro davvero allevia la tua mente.

Nella meditazione camminata tutto ciò che devi fare è focalizzare la tua attenzione su ogni passo che fai. Continua a respirare, concentra la tua consapevolezza sul movimento del camminare e lascia che tutto il resto svanisca. Non hai bisogno di molto spazio per camminare meditando. I monaci di molte tradizioni religiose sono spesso visti camminare e meditare tranquillamente in un giardino semplice. Qualunque posto tranquillo farà.

Il movimento del camminare dolce aiuta a curare il flusso di ossigeno in tutto il corpo. E focalizzare la tua consapevolezza allontana la tua mente dalle cause del tuo stress.

I mantra e la preghiera centrata possono alleviare l'ansia ora, e proteggerla in seguito.

Una volta che hai calmato l'ansia iniziale e lo stress attraverso la respirazione profonda e la meditazione camminata, puoi spostarti più facilmente in una pratica meditativa stazionaria. Mantra o brevi preghiere meditative, ripetute lentamente mentre la respirazione focalizzata continua può essere molto utile per l'ansia.

Mentre un mantra è spesso una semplice sillaba, come Om, puoi anche usare una parola significativa, come Amore, o anche un passaggio di Scritture preferito. La ripetizione delle parole o del suono ti dà un posto dove riposare la tua attenzione, e può essere più rilassante che cercare di svuotare una mente ansiosa. Inoltre, focalizzare la tua consapevolezza al di là di te può aiutarti a sentirti più connesso con un Dio amorevole o con l'unità dell'umanità, piuttosto che sentirti impotente e solo.

Gli effetti della meditazione hanno un effetto cumulativo nel tempo. Se continui a meditare regolarmente, dovresti provare un po 'meno ansia ogni giorno e diventare più resistente all'impatto dello stress.

La migliore meditazione per l'ansia è un processo, non un obiettivo.

A volte le persone hanno difficoltà quando cercano per la prima volta la meditazione perché temono di non farlo nel modo giusto, e diventano ancora più ansiose, pensando di aver fallito. Quindi grandi notizie, non c'è fallimento nella meditazione. E la cosa migliore è davvero qualunque cosa funzioni meglio per te.

Se sei appena agli inizi, prendilo lentamente. Prova a respirare profondamente e passa a qualcos'altro ogni volta che ti senti pronto. Sii gentile con te stesso e orgoglioso di essere sulla buona strada. Quali sono i migliori metodi di meditazione per l'ansia? Ricorda solo … respira, cammina, prega.

Cura di commentare? Ci piacerebbe sentirti. E non dimenticarti di condividerci sui tuoi social media preferiti.

Condividi !
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Proudly powered by WordPress