I benefici della musica di meditazione libera

Come compositore di musica di meditazione ho creato musica di sottofondo per meditazioni guidate e produzioni di ipnosi per molti anni. Ho lavorato con una grande varietà di insegnanti di meditazione, ipnoterapeuti e guaritori olistici durante quel periodo, e ho notato che molti di loro non hanno mai nemmeno sentito parlare della frase "musica di meditazione libera da diritti". Molti di loro hanno l'impressione che quando creano una meditazione guidata, dovranno rintracciare un compositore e pagare per avere la musica originale scritta solo per loro.

Abbastanza sicuro, può essere un'esperienza eccitante e gratificante contrarre i servizi di un compositore per sviluppare musica per la tua registrazione, ma può anche essere piuttosto costoso! Pagherete una tariffa oraria per il vostro compositore che funzioni per voi, e una buona musica da meditazione può richiedere un bel po 'di tempo per produrre davvero! Non lasciatevi ingannare dall'idea che la musica da meditazione sia "semplice". La musica di meditazione è meno complessa di una vera e propria composizione orchestrale, ma i processi creativi e tecnici coinvolti nella composizione e nella produzione di musica di meditazione originale non sono affatto semplici.

La musica meditativa "Royalty free" è un'ottima alternativa alla composizione musicale originale ed è un'opzione che molte persone trascurano. La musica meditativa libera da diritti d'autore è in realtà il modo più economico ed efficace per mettere le mani su musica di sottofondo di qualità per la registrazione.

Ora potrebbe sembrare che mi stia sparando ai piedi qui, dato che compongo musica di sottofondo per vivere, ma in tutta onestà devo davvero spiegare il concetto di musica royalty-free per te. Per alcune persone, il costo della composizione musicale originale è abbastanza proibitivo, quindi il percorso libero da una royalty può essere un vero salvavita.

Cos'è la musica di meditazione libera da royalty?

Forse questo è meglio spiegato descrivendo innanzitutto quali diritti sono …

Quando un artista scrive un brano musicale, possiede il copyright di quella musica. Potrebbero quindi concedere in licenza la musica per l'uso da parte di altri, ma richiedere "royalties" – un pagamento di commissione se lo farai, per l'uso continuo della loro musica.

Ad esempio, gli studi di yoga che suonano musica durante le loro lezioni di solito devono pagare le royalties in corso per l'esibizione pubblica di quella musica. I professionisti che creano un CD per il rilascio commerciale potrebbero dover pagare i diritti d'autore in una quantità correlata al numero di CD venduti.

La maggior parte delle persone che stanno creando una meditazione guidata o una registrazione di ipnosi sono completamente respinte dall'idea di dover pagare i diritti d'autore su base continuativa, e giustamente. Ecco perché la musica royalty-free è una buona opzione per loro.

In poche parole, "royalty free" significa che paghi solo una commissione una tantum per la musica che acquisti. Puoi usare quella musica sullo sfondo della tua meditazione guidata e puoi vendere quante più copie della tua meditazione guidata a tuo piacimento senza dover pagare alcun compenso / commissione all'artista che ha scritto la musica.

L'artista che ha scritto la musica conserva il copyright della musica, il che significa che lui o lei può quindi vendere la stessa musica a qualcun altro. Ciò significa che la tua meditazione guidata potrebbe essere un po 'meno unica di quanto non sarebbe se tu avessi la musica originale composta solo per te, ma significa anche che il prezzo della musica è drasticamente ridotto.

Quindi, se stai creando qualche tipo di meditazione guidata, ipnosi o registrazione di rilassamento guidata che richiede musica di sottofondo, la musica di meditazione libera da royalty potrebbe essere proprio ciò che il medico ha ordinato. Risparmierai molto tempo e denaro durante la creazione della registrazione e non ti sentirai gravato da termini di licenza complicati e pagamenti in corso.

Condividi !
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Proudly powered by WordPress