Tag: guided meditation tapes

Non riesci a scuotere la sensazione che non sei abbastanza? Ecco perché

Non riesci a scuotere la sensazione che non sei abbastanza? Ecco perché


Nel mondo di oggi, purtroppo, penso che molti di noi sentano di non essere abbastanza. Riteniamo che il nostro valore sia condizionato, quindi deve essere costantemente guadagnato. Quando operiamo da questo paradigma, gran parte del nostro comportamento può essere guidato da sentimenti di vergogna.

Ci sorprende nel cercare di fare di più, essere di più, ottenere di più e ottenere di più perché segretamente crediamo di non essere ancora all'altezza. Vivere in questo modo è stancante, stressante e insoddisfacente. Conosco questa prima mano poiché ho vissuto così per molti anni.

Perché lottiamo così spesso per vedere e sapere direttamente che siamo già abbastanza?

Perché la mente umana è cablata per chiedere l'approvazione e adattarsi

Ecco la ragione … le nostre menti umane si sono evolute negli ultimi 150-200.000 anni. La maggior parte delle volte la mente umana si è evoluta attraverso i nostri antenati raccoglitori di cacciatori e quindi anche se oggi possiamo vivere in un mondo diverso, abbiamo ancora menti che operano più o meno allo stesso modo di quei giorni delle caverne.

Ora le nostre menti sono capaci di cose incredibili, ma prima di tutto il suo compito è mantenerti in vita. Funziona come una macchina di sopravvivenza e nei giorni di raccolta dei cacciatori adattarsi al gruppo era essenziale anche per la sopravvivenza: gli umani sono sopravvissuti in gruppi ma non siamo durati a lungo da soli. Se finissi per essere espulso dal gruppo, non ci sarebbe voluto molto prima che un predatore, una tribù in guerra o un infortunio ti prendessero. La nostra sopravvivenza dipendeva dall'approvazione del resto della tribù.

Per questo motivo la nostra mente valuta costantemente: mi sto adattando, sto facendo qualcosa che potrebbe farmi rifiutare, sto contribuendo abbastanza, sono speciale, sono abbastanza?

Come la ricerca di approvazione ti trattiene dall'essere il tuo vero io

La nostra mente moderna ci paragona costantemente ad altre persone e cerca l'approvazione. Il problema è che ora non viviamo nelle tribù e attraverso la tecnologia e i media ci stiamo confrontando con un'enorme quantità di persone anziché solo con quelle della nostra tribù. Quando stiamo costantemente scorrendo le immagini di tutte queste persone che sembrano più intelligenti di noi, più belle, più sexy, più ricche e di maggior successo di noi, possiamo rapidamente concludere che non siamo abbastanza e non meritevoli.

Per alcuni di noi questo può schiacciare la nostra autostima o innescare ansia o depressione. Per altri può essere il catalizzatore di sforzi infiniti: spingere i nostri corpi e le nostre menti al limite cercando di soddisfare i nuovi standard impossibili di ciò che significa essere sufficienti. Invece di essere il nostro vero io cerchiamo di essere apprezzati. Invece di fare ciò che ci rende felici, possiamo facilmente passare il nostro tempo cercando di impressionare gli altri.

Comprendere la vera autostima

Pensa a questo aspetto della tua mente come a un software obsoleto. La sensazione di non sufficienza è semplicemente un sottoprodotto dell'antico condizionamento. Non è personale. Non ha nulla a che fare con il tuo valore reale.

La verità è ovviamente che ogni essere umano è intrinsecamente degno. Sei intrinsecamente degno.

Prima di fare, ottenere o ottenere qualcosa, sei degno. In altre parole, sei nato degno. Certo che lo eri. Il tuo valore non è subordinato a nulla. Sei una parte integrante e significativa di questo miracolo vivente interconnesso che chiamiamo vita. Fai già parte, sei già intero e sei più che sufficiente. Nulla di ciò che farai aggiungerà più valore a te.

Quando vedi e comprendi questo schema mentale per quello che è, solo una vecchia strategia mentale evolutiva e non la verità di chi sei, inizi a liberarti dalla sua presa.

Lasciare andare alla ricerca di autostima e abbracciare l'autenticità

Sapendo questo, ecco una domanda su cui riflettere. Cosa faresti in modo diverso con il tuo tempo e la tua energia se non fossi lì fuori a cercare l'autostima attraverso il piacere della gente, la ricerca di approvazione e il superamento dei risultati? Come potresti parlare, agire e relazionarti diversamente se operi da un luogo di sufficienza?

Non hai davvero bisogno di andare e guadagnare il tuo valore oggi. Quindi, sentiti libero di focalizzare le tue energie su ciò che porta veramente significato, scopo, realizzazione, autentica connessione e amore nella tua vita. Lo sei già, sei sempre stato e sarai sempre più che sufficiente

Condividi !
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Proudly powered by WordPress