Tag: meditazione guidata allineamento cosmico

Come praticare senza problemi: istruzioni per la meditazione

having no problem


senza problemi

La pratica del non problema è una tecnica di meditazione basata su tutto ciò che ho imparato su come possiamo sostituire l'abitudine di avere un problema con l'abitudine di non avere problemi.

Immagina un letto del fiume che scorre attraverso l'acqua. Le abitudini della mente sono come letti dei fiumi che attraversano i pensieri. Non puoi riempire i letti dei fiumi nella tua mente, ma puoi scavarne di nuovi che distraggono l'acqua del tuo essere in nuove direzioni e creare nuove abitudini mentali.

Trasformare nessun problema in un'abitudine

The Practice of No Problem ci permette di superare la nostra abitudine di "avere un problema" creando una nuova abitudine – più forte della sua controparte – di "non avere problemi".

Scoprirai che questa pratica – questa meditazione – può portarti molto oltre, ma devi iniziare praticando coscientemente senza avere problemi finché non sviluppi un'abitudine profonda in quella direzione.

Quando mediti in questo modo, tutto ciò che devi fare è sederti comodamente. Puoi chiudere gli occhi o lasciarli aperti, e l'unica istruzione che devi seguire è di non avere problemi.

Ciò significa che indipendentemente da ciò che accade e indipendentemente da ciò che si prova, va bene. Quando non hai un problema, non devi fare nulla perché niente è sbagliato.

Come praticare senza problemi

Quindi, per praticare senza problemi in meditazione, semplicemente non fai nulla. Assumi che qualunque cosa tu stia vivendo non è un problema, e lasci semplicemente che sia esattamente così com'è. Questo è tutto. Non devi fare nulla.

Guarda semplicemente le abitudini della tua mente che si svolgono. Le esperienze sorgeranno; reagirai a quelle esperienze in modi diversi; ti vedrai reagire; reagirai a te stesso reagendo; e questo andrà avanti e avanti e avanti.

Tutto quello che devi fare è osservare tutte queste abitudini mentali. Lascia che tutto accada senza essere coinvolto in nessuna di queste cose. Succederà tutto comunque. Non devi fare nulla.

Basta sedersi e lasciare che sia tutto.

Istruzioni per la meditazione

Mentre ti siedi, molte cose passeranno per la tua mente. Potresti avere informazioni su tutto ciò. Va bene; lascia che accada.

Guarda come idee interessanti avviano un processo di metabolismo mentale che genera più idee. Non identificarti con quel processo. Non dare per scontato che stai pensando.

Lascia che accada.

Il fatto che stia accadendo è naturale e ovvio, e non c'è nulla che devi fare al riguardo. Basta sedersi e non relazionarsi a quell'esperienza in alcun modo come un problema.

Quando ti siedi in meditazione, osserva semplicemente le abitudini della tua mente che si stanno svolgendo, e non creare alcun problema. Continua a non avere problemi con qualsiasi cosa si presenti.

Guarda quanto è semplice in realtà. Sii consapevole di ciò di cui sei a conoscenza; non creare problemi con nessuno di questi.

Alla fine sarai sopraffatto da quanto sia semplice.

Lascia andare l'argomento

A quel punto una contro-argomentazione potrebbe apparire nella tua mente. "Non può essere così semplice. Se questa è tutta la meditazione, allora la meditazione non è nulla. È quello che sto facendo tutto il tempo comunque; è solo vivo. "

Se una tale argomentazione appare nella tua consapevolezza, osservala semplicemente e lascia che sia. Non fare nulla a riguardo. Non dare per scontato che l'esistenza di quell'argomento sia un problema.

Continua a non avere alcun problema, non importa cosa insorge, non importa quali esperienze hai, non importa quali pensieri hai, non importa quali pensieri hai sulle esperienze che stai avendo, non importa cosa pensassi di avere sul fatto che tu sia " avendo pensieri sulla tua esperienza.

Hai un'idea.

Nessuno di questi è un problema; è tutto ciò che sta sorgendo nella coscienza. In questa meditazione tutto ciò che devi fare è nulla.

Condividi !
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Proudly powered by WordPress