Tag: meditazione guidata premi ananda

Il mio unico rammarico è che non ho trovato questa pratica vent'anni fa

Il mio unico rammarico è che non ho trovato questa pratica vent'anni fa


Mi chiamo Steve. Sono un dirigente della tecnologia aziendale, un padre e un ragazzo generalmente felice. La mia vita è sempre stata incentrata sull'evoluzione e l'espansione, alla ricerca di nuovi modi per adottare le ultime tecnologie per migliorare un prodotto aziendale o nuove esperienze personali da cui imparare e da cui crescere. Questo, insieme alla ricerca di modi per affrontare lo stress della vita aziendale mentre si affrontano le sfide che derivano dal diventare padre, ha portato la mia vita su molti percorsi diversi.

Come qualcuno con una mente creativa E vorticosa che si muove di un miglio al minuto, bilanciare le mie idee creative con pensieri rotanti, vorticosi, auto-sabotanti è sempre stata una sfida. La mia mente era sempre "davanti" al resto di me, e questo squilibrio ha causato il caos nella mia vita personale: dal divorzio alla fine degli anni '30, alle amicizie perse, alla ripetizione delle stesse esperienze. Tutto ciò ha messo a dura prova il mio corpo, la mia mente, il mio sistema nervoso e i miei sentimenti generali nei miei confronti. Sono diventato depresso.

Ho 43 anni e durante tutto il mio viaggio ho notato nel profondo di me un dolore o una paura … chiamalo un disagio per me stesso e per chi sono. Ho provato ad ascoltare i molti membri della famiglia che desideravano qualcosa di meglio per me nella mia vita, ma non ci sono mai riuscito.

L'ultima goccia è arrivata sotto forma di una relazione di quattro anni fallita, piena di drammaticità, difficoltà e dolore enorme. Mentre la relazione e l'impegno si svolgevano, ho iniziato a guardare dentro piuttosto che continuare a incolpare tutti e tutto esternamente. È stato un periodo molto buio per me, ma alla fine sono arrivato al punto in cui ero disposto a fare il lavoro che dovevo fare da solo.

Quando finalmente mi sono aperto a questa idea, un amico mi ha suggerito di provare Meditazione trascendentale. Nel punto basso in cui ero, ho deciso di esaminarlo.

Tutti i dati e studi a supporto della MT come potente strumento per l'autoguarigione mi è stato molto intrigante. Stavo cercando qualcosa per calmare la mia mente, e questa pratica sembrava centrare davvero l'autocoscienza, con così tante storie di trasformazione personale e crescita che la circondavano. Ero molto entusiasta di provarlo.

Dopo essermi iscritto al centro di San Diego TM, ho partecipato alla mia prima lezione con David. Il Corso TM, un'esperienza di quattro giorni consecutivi, è stata facile, approfondita e ogni giorno è diventata immediatamente qualcosa che non vedevo l'ora. David ci ha dato la pratica in un modo così potente che era così facile da capire, e ogni giorno ho imparato un po 'di più.

Dopo il corso, ho portato la pratica a casa e ho iniziato a vedere cambiamenti immediati nel mio corpo e nella mia mente. Ero più concentrato, mi sentivo meno nervoso e una calma generale mi assaleva. La pratica stessa è così semplice, non potevo credere che una piccola modifica ai miei giorni potesse creare un risultato così sorprendente in me stesso. I miei collaboratori hanno notato subito questo cambiamento, insieme ai miei amici e alla mia famiglia. La pratica mi ha anche aiutato a far fronte e ad affrontare il dolore del mio fidanzamento fallito.

Appena un mese dopo aver iniziato la mia pratica di due volte al giorno, ho notato un cambiamento significativo in me stesso. Il mio cervello è ultra-creativo, sono molto più calmo di quanto non sia mai stato in tutta la mia vita, e tutta la rotazione e il rumore non-stop che mi affliggevano sono stati sostituiti da una quiete interiore e apprezzamento per me stesso.

La MT è una pratica che porterò con me ogni giorno, due volte al giorno, e consiglio vivamente di provarlo! Il mio unico rimpianto è che non ho trovato questa pratica venti anni fa!

Per la prima volta da molto tempo, mi sento in pace e il futuro è molto, molto luminoso.

.

Condividi !
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Proudly powered by WordPress