Tag: omnama meditazione guidata dei 21 rrspiri

Una meditazione guidata a dieci minuti di guida

Una meditazione guidata a dieci minuti di guida


La meditazione ambulante è una pratica semplice e universale per sviluppare consapevolezza incarnata. Spesso, quando camminiamo, "controlliamo" mentalmente e cadiamo nella modalità autopilota, ma questa meditazione di dieci minuti ti guiderà invece a rimanere radicato nella consapevolezza. La camminata consapevole sviluppa sentimenti di calma e connettività e un apprezzamento del mondo che ci circonda.

La cosa grandiosa della meditazione camminata è che fa uso di qualcosa che già fai, quindi non richiede tempo extra dalla tua giornata.

Questo audio sotto ti guiderà attraverso una pratica di meditazione ambulante. Puoi farlo indipendentemente da dove ti trovi, anche in un luogo affollato, affollato o rumoroso.

Non devi camminare in alcun modo speciale. Non riguarda il modo in cui cammini, ma piuttosto la tua attenzione mentre cammini.

Come praticare la meditazione a piedi

Prima di iniziare la meditazione, trova uno spazio per camminare. Potrebbe essere all'aperto o all'interno, forse in un corridoio o in una stanza, dove puoi fare questa pratica camminando avanti e indietro.

Questa meditazione potrebbe essere fatta a formale pratica (significato formale che prendi tempo fuori dalla tua giornata specificamente per questa meditazione, il modo in cui potresti fare meditazione seduta). O può essere informale, portando consapevolezza al tuo cammino mentre viaggi da un posto all'altro.


Scarica Audio ora

Prova a camminare Meditazione da soli con questi 6 semplici passaggi

  1. Se hai tempo e opportunità, fai una pausa prima di iniziare e raccogli la tua consapevolezza nel tuo corpo. Senti la sensazione dei tuoi piedi a contatto con il terreno. Fai un respiro profondo e profondo, dentro e fuori.
  2. Tenendo gli occhi aperti, inizia a camminare ad un ritmo naturale, o se possibile solo leggermente più lento del tuo ritmo normale. Ad ogni passo, fai attenzione alle sensazioni sulla pianta dei piedi quando ogni piede tocca il suolo. Non importa se indossi le scarpe o no. Continua a notare i sentimenti e le sensazioni nei piedi quando ogni piede incontra il terreno. Notare i cambiamenti di pressione, consistenza e sensazione, un piede dopo l'altro. Dovrai ovviamente mantenere abbastanza consapevolezza del mondo intorno a te, quindi sei consapevole di dove stai andando e stai al sicuro, ma il principale obiettivo dell'attenzione è sentire le piante dei piedi. Se ti trovi in ​​un piccolo spazio puoi esercitarti camminando di dieci passi, o camminando per una stanza, e poi girarti.
  3. Quando la mente si allontana dal sentire le sensazioni nei piedi, guida gentilmente la messa a fuoco ai piedi. Non c'è bisogno di alcuna frustrazione o irritazione se la mente vaga. È lo stesso per tutti. Basta riportare l'attenzione indietro tutte le volte che è necessario.
  4. Ora mentre continui a camminare in modo naturale, espandi la tua attenzione alla vista. Porta tutta la tua attenzione a ciò che puoi vedere. Assumere i vari colori, le forme, i movimenti, i giochi di luci e ombre. Mirare a mettere da parte qualsiasi commento mentale, etichettare o giudicare quello che vedi, e invece essere solo presente con ciò che è qui per essere visto. Di nuovo, se la tua mente vaga, guidala indietro per essere pienamente presente a ciò che puoi vedere.
  5. Ora per alcuni minuti, espandi la tua attenzione ai suoni. Sia che siate in casa, nei boschi o in una città, prestate attenzione ai suoni. Notare i suoni come niente di più o di meno del suono, senza essere coinvolti nel fatto che li trovi piacevoli o spiacevoli.
  6. Negli ultimi momenti della meditazione riportare l'attenzione alla consapevolezza delle sensazioni fisiche sulla pianta dei piedi. Non importa dove ti viene in mente la mente, nella pratica, basta notare i piedi che toccano nuovamente il terreno.

Quando sei pronto per terminare la tua meditazione camminata, fermati di nuovo e fai un respiro profondo e profondo, dentro e fuori. Procedi con il resto della tua giornata con l'intenzione di prendere questa consapevolezza consapevole con te.


Condividi !
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Proudly powered by WordPress