Tag: sahaja yoga guided meditation

Meditazione per la rabbia – Consapevolezza, auto-compassione e altro

Meditazione per la rabbia - Consapevolezza, auto-compassione e altro


(Ultimo aggiornamento il: 13 febbraio 2019)

La rabbia è qualcosa di cui molti di noi si occupano nelle nostre vite. Si presenta in molte forme: frustrazione, rabbia, irritazione, risentimento e altro ancora. Ho lavorato con persone che hanno cercato aiuto da un consulente spirituale, ho provato a mangiare più sano, ho provato a cambiare ambiente e ho fatto molte altre cose per cercare di guarire la rabbia. Nella mia esperienza personale, praticando meditazione per ridurre la rabbia è stato uno degli strumenti più utili.

La consapevolezza può aiutare a ridurre la rabbia?

Come ho praticato la meditazione di consapevolezza negli ultimi 10 anni o giù di lì, sono certamente diventato sempre meno arrabbiato. Mentre scrivo, penso che non sia necessariamente la verità. La verità è che posso portare consapevolezza e compassione alla rabbia molto più rapidamente oggi rispetto a dieci anni fa.

Sono in grado di riconoscere la rabbia quando sta appena iniziando a sorgere e di lavorare con Metta e compassione per rispondere più delicatamente. Cresco ancora frustrato, irritato, ecc. Ma, la differenza oggi è nel modo in cui mi relaziono e rispondo all'esperienza. La meditazione è stata la chiave per questo cambiamento nelle relazioni.

Ma abbastanza delle mie prove aneddotiche. Mentre discutiamo nel nostro post sui benefici della meditazione, c'è stato un bel po 'di ricerca sulla consapevolezza e sulla meditazione. Ad esempio, uno studio del 2011 ha scoperto che le pratiche di amorevole gentilezza e compassione possono fornire un mezzo efficace per ridurre la rabbia.

Secondo la rivista Greater Good di UC Berkeley, la meditazione di consapevolezza può aiutarci a cambiare la nostra risposta a stimoli difficili e non agire per rabbia. Questo è enorme. Potremmo essere in grado di sentire la rabbia, sperimentarla e non causare danni attraverso il nostro comportamento.

Alla fine della giornata, siamo tutti individui. Sia la mia esperienza che la mia ricerca suggeriscono che la pratica della meditazione può aiutare con la rabbia. Tuttavia, dipende in ultima analisi da te e dalla tua esperienza.

L'importanza delle pratiche del cuore

Anche se la presenza mentale è davvero utile per affrontare frustrazioni e irritazioni, dobbiamo anche introdurre le pratiche del cuore. Come accennato in precedenza, uno studio che ha trovato la meditazione benefica in realtà stava guardando le meditazioni di amorevole gentilezza e compassione.

Personalmente, trovo l'auto-compassione essere uno dei più grandi strumenti nella mia cassetta degli attrezzi. Quando ho iniziato a sintonizzarmi su quanto fosse scomoda la rabbia e la rabbia nella mia mente e nel mio corpo, ho lavorato per rispondere con auto-compassione. Questo mi consente di cambiare il modo in cui mi relaziono all'esperienza e di prendermi cura di esso piuttosto che lasciarlo crescere.

Quando mi arrabbio, trovo anche il perdono nei miei confronti una pratica necessaria. Senza dedicare sforzi al perdono per me stesso e per gli altri, spesso mi trovo aggrappato alle cose e permesso loro di infastidire. Lavoro con molti esercizi di perdono sia personalmente che tramite le diadi per elaborarlo lentamente.

Se sei interessato a coltivare queste pratiche del cuore, ti consiglio di dare un'occhiata al nostro programma di 21 giorni di pratica cardiaca.

Meditazioni per la rabbia

Prima di saltare nei diversi tipi di meditazione per la rabbia, voglio buttarmi là fuori che una meditazione amorevole-gentile può sempre servire come una pratica fantastica per affrontare la rabbia. Possiamo farlo prima che siamo arrabbiati su base regolare, mentre siamo arrabbiati, o una volta che ci siamo sistemati.

Meditazione guidata sull'auto-perdono

In primo luogo, abbiamo una meditazione sull'auto-perdono. Come ho detto un po 'prima, trovo che l'auto-perdono sia una pratica assolutamente essenziale per affrontare la rabbia. Ci aiuta a iniziare ad aprirci a un nuovo modo di relazionarci con l'esperienza. Se stai provando rabbia verso un altro, puoi anche provare a usare questa pratica per quella persona.

Lasciando andare la meditazione di rabbia

Questa è una pratica semplice di mindfulness per lavorare con la rabbia. L'idea di base è osservare l'esperienza e permetterle di andare e venire. Questo è ciò che è stato più utile nella mia pratica, e spero che sia utile per te! Ricorda, questa pratica richiede tempo e lavoro continuo.

Meditazione veloce per rabbia

Questa è solo una breve meditazione che ho recentemente registrato che puoi usare per aiutare ad affrontare la rabbia che stai vivendo. Contiene un po 'di consapevolezza e un po' di compassione, ed è essenzialmente il fondamento di come affronto ogni giorno la rabbia in me stesso.

Pratica di auto-compassione

Infine, abbiamo una pratica di auto-compassione. Nella mia esperienza, questo è un must assoluto nella cassetta degli attrezzi per affrontare la rabbia e la frustrazione. Questo ci aiuta a rispondere più delicatamente e non alimenta ulteriormente la rabbia. Ti incoraggio a rendere l'auto-compassione una parte della tua pratica meditativa quotidiana!

Ho anche alcune pratiche che sono facili e veloci nel mio recente libro, Practicing Mindfulness: 75 Meditazioni essenziali per ridurre lo stress, migliorare la salute mentale e trovare la pace nel quotidiano.

Per ulteriori ispirazioni, leggi le nostre citazioni sulla rabbia.

Inserisci il tuo indirizzo email qui sotto per ricevere gli aggiornamenti dal nostro blog!

"I sentimenti vanno e vengono come nuvole in un cielo ventoso. La respirazione cosciente è la mia ancora. "

-Questo che l'hanh

Condividi !
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Proudly powered by WordPress