Tag: self realization fellowship meditazioni guidate

Come trovare e riaprire i chakra bloccati

7 Chakras Image


Ciascuno dei sette chakra è importante per le proprie ragioni individuali.

Immagine di 7 Chakra

Trova e riapri i tuoi Chakra bloccati

Quando tutti i sette chakra sono aperti abbiamo sperimentato la felicità e la salute. Ma un solo chakra chiuso può causare seri problemi di salute, sia mentali che fisici.

Quindi, come possiamo mantenere i nostri chakra equilibrati?

Uno dei modi migliori è conoscere i segni dei chakra bloccati. Una volta che sai come individuare un chakra bloccato puoi prendere i provvedimenti necessari per riaprirlo.

Diamo un'occhiata ai sintomi dei chakra bloccati e come riaprirli.

I segni dei chakra bloccati e come riaprirli

Chakra della radice: Il chakra della radice (Muladhara) si trova alla base della colonna vertebrale ed è associato al colore rosso e al mantra Lam.

Questo chakra è tutto incentrato sull'essere radicati. Quando questo chakra è aperto ci sentiamo radicati, collegati alla Terra e radicati. Questo può aiutare con la fiducia in se stessi e la calma interiore.

Quando il chakra della radice è bloccato può causare insicurezza, paura e ansia. Per fortuna, possiamo riaprire questo chakra. Per farlo, lavora per affrontare le tue paure e lasciarti andare. Aiuterà anche l'assunzione di ortaggi a radice e il camminare a piedi nudi.

Chakra sacrale: Il chakra sacrale (Swadhisthana) si trova a due pollici sotto l'ombelico ed è associato al colore bianco e al mantra "Vam" Questo chakra contiene i bisogni fondamentali di sessualità, autostima, creatività e intuizione.

Quando il chakra sacrale viene chiuso può causare mancanza di emozioni, mancanza di soddisfazione sessuale e sensi di colpa.
Per riaprire questo chakra, indagare su eventuali problemi che ti preoccupano e prendere provvedimenti per risolverli. Anche circondarsi di bellezza è utile, così come meditare sul mantra "Vam".

Chakra del plesso solare: Il chakra del plesso solare (Manipura) si trova nella zona dell'ombelico ed è associato al colore giallo e al mantra "Ram". Questo mantra è importante per il potere personale e l'ego ed è responsabile della rabbia, degli impulsi e della forza.

Quando il chakra del plesso solare viene bloccato, può causare insicurezza, frustrazione e paura del rifiuto. Possiamo bilanciare questo chakra spendendo più tempo all'aria aperta, prendendo più cura di noi stessi e in particolare della nostra immagine e facendo sport.

Chakra del cuore: Il Chakra del Cuore (Anahata) si trova al centro della spina dorsale, vicino al cuore. È associato al colore verde e al mantra "Yam". Questo chakra riguarda l'amore, la compassione e la spiritualità. Quando è equilibrato, proviamo amore e gentilezza sia per gli altri che per noi stessi. Ma quando è vicino ci sentiamo dissociati, negativi su altre persone e non apprezziamo quelli che sono nella nostra vita. Uno dei modi migliori per aprire il chakra del cuore è fare volontariato. Questo ci consente di aiutare chi ha bisogno, che può essere una grande fonte di compassione. Incontrare nuove persone e godere di relazioni positive bilancia anche questo chakra.

Chakra della gola: Il chakra della gola (Vishuddi) si trova nella gola ed è associato al colore blu e al mantra "Ham". Questo chakra riguarda la comunicazione, il suono e la chiarezza dei pensieri e della parola. Quando questo chakra sarà chiuso saremo ingannevoli e non diremo la verità. Quando sarà aperto, comunicheremo e penseremo in modo chiaro e onesto.

L'apertura del chakra della gola richiede una comunicazione chiara. Esercitarsi a cantare, parlare, pensare e scrivere e cercare sempre di essere onesti e chiari.

Chakra del terzo occhio: Il Chakra del terzo occhio (Ajna) si trova tra le sopracciglia ed è associato al colore indaco e al mantra "Om". Quando il chakra del terzo occhio è aperto, abbiamo accesso ai nostri poteri psichici e abbiamo una grande visione di noi stessi e del mondo che ci circonda. Quando è chiuso, lottiamo per concentrarci, facciamo fatica a ricordare e possiamo soffrire di incubi. L'apertura del chakra del terzo occhio può essere fatta attraverso la meditazione e praticando il Mudra di Shambhavi o Mudra che guarda le sopracciglia. Può anche aiutare a passare il tempo a guardare le stelle ea meditare sulla natura.

Chakra della corona: Il chakra della corona (Sahasrara) si trova sopra la testa ed è associato al colore viola e al mantra "Ah". Questo chakra è tutto incentrato sulla spiritualità e l'illuminazione. Quando questo chakra è aperto, sperimentiamo pura coscienza e saggezza. Quando è chiuso diventiamo troppo attaccati ai beni materiali e possiamo sentirci insignificanti e depressi. Per aprire questo chakra, prova a meditare sui mantra "Om" e "Ah" e inizia a pensare a te stesso come ad essere uno con l'universo. Praticare la meditazione Dhyana aiuterà con questo.

Conclusione

Quando avremo sette chakra aperti e in equilibrio, sperimenteremo salute e felicità e avremo una relazione positiva con noi stessi e con il mondo che ci circonda. Mentre gli eventi negativi possono causare la chiusura dei chakra, possiamo riaprirli praticando la meditazione (in particolare la meditazione dei Chakra) e seguendo i passaggi sopra elencati.

Circa l'autore

Paul Harrison è un insegnante spirituale e insegnante di meditazione a Hamilton, Ontario, Canada. Ha studiato meditazione per vent'anni e ha letto centinaia di libri, ha frequentato docenti e ha imparato tramite guru. Condivide la sua saggezza sul suo blog TheDailyMeditation.com. Assicuratevi di leggere la guida di Paolo alla meditazione del Chakra Dhyana oggi in modo da poter sperimentare la gioia di sette chakra equilibrati.

Condividi !
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Proudly powered by WordPress